PREMI UCIMU

L’impegno destinato dall’associazione a favorire la cooperazione tra università e aziende ha il suo caposaldo storico nei PREMI UCIMU, banditi, da quaranta anni, con l’obiettivo di promuovere la competitività dell’industria italiana, derivante dall’evoluzione  di prodotti, tecnologie di lavorazione e fattori abilitanti, collegati al settore della macchina utensile.

All’assegnazione dei premi possono concorrere, una sola volta, quanti hanno conseguito la laurea o la laurea magistrale (tra l'1 luglio 2016 e il 30 giugno 2017) presso le facoltà di Ingegneria, Economia, Informatica, Disegno Industriale, Scienze della Comunicazione di Politecnici e Università italiane. Le tesi devono essere sviluppate con stretta attinenza alle realtà aziendali del settore e, preferibilmente, in collaborazione con imprese associate a UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE.

 

Sabato 8 ottobre, nell’ambito di 30.BI-MU, ha avuto luogo la cerimonia di premiazione del 40° anno dei PREMI UCIMU, presenziata dal Presidente UCIMU Massimo Carboniero e dal Direttore Alfredo Mariotti. In occasione dell’evento, è stata organizzata una tavola rotonda, moderata dall’ingegner Ernesto Imperio (Professore del Politecnico di Milano e Ricercatore di ITIA-CNR), avente come ospiti i seguenti vincitori di alcune passate edizioni dell’iniziativa:

  • Marco Barilari, R&D Manager Riva Cold S.r.l.
  • Elio Bergamaschi, PLM Senior Business Analyst at Siemens
  • Simone Galbersanini, Testing Tecnology Manager at AgustaWestland
  • Massimiliano Menegotto, Managing Director NUM S.p.A. and CTO NUM Group

I PREMI UCIMU 2016 sono stati consegnati a:

Matteo Del Nero
David Prelati
Eros Monti
Andrea Abeni
Cristian Bettanin
Emanuele Perazzoli
Stefano Zaffaroni

Alla realizzazione delle tesi, hanno contribuito i Professori: Carlo Alberto Biffi (Politecnico di Milano - Polo Territoriale di Lecco), Luca Landi (Università degli Studi di Perugia), Marco Carricato (Università degli Studi di Bologna), Aldo Attanasio (Università degli Studi di Brescia), Filippo Berto (Università degli Studi di Padova), Matteo Strano (Politecnico di Milano), Bruno Pizzigoni (Politecnico di Milano), ai quali è stata consegnata una targa di merito.

Quattro delle tesi premiate sono state svolte in collaborazione con imprese associate a UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE: Comev SpA, Jobs SpA, Omera Srl, Zani SpA.

Un prezioso supporto allo sviluppo di tre tesi vincitrici è stato inoltre dato da: CNR - Istituto ICMATE, Consorzio Musp - Macchine Utensili e Sistemi di Produzione, Fraunhofer IPA - Istituto di Produzione e Automazione.

Elenco vincitori e partecipanti

 ----------------------------

Bando 2017

Modulo di partecipazione

Lista materiale richiesto