Assise della macchina utensile in Italia: vivere il futuro

Con la prima Assise della macchina utensile in Italia: vivere il futuro, iniziativa promossa da UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE con il patrocino del Ministero Sviluppo Economico e il contributo della Camera di Commercio di Milano, l'associazione ha proposto un confronto esteso a tutto il mondo della macchina utensile, cui hanno aderito circa 300 tra costruttori italiani, agenti, importatori, distributori, alti rappresentanti delle filiali di imprese straniere presenti in Italia per confrontarsi e riflettere su prospettive, istanze e esigenze del settore nel medio lungo periodo.

Gli atti della giornata

Disponibile il Report dei risutati emersi nei gruppi di lavoro (economia, internazionalizzazione, innovazione verso la produzione sostenibile).

Completano il documento, la sintesi della presentazione dello scenario economico a cura di Roland Berger, le  conclusioni illustrate dal presidente Luigi Galdabini a fine giornata e l’intervento del viceministro Calenda.

L'incontro, svoltosi martedì 26 novembre 2013 presso MiCo Milano Congressi, è stato specificatamente dedicato a tutti agli operatori del settore

Patrocinata da ministero dello Sviluppo economico, realizzata con il contributo di Camera di Commercio di Milano e la promozione di Tecnologie Meccaniche, l’iniziativa è stata pensata da UCIMU per superare il perimetro dell’associazione e delle imprese ad essa aderenti e rivolgersi a tutto il mondo della macchina utensile in Italia.

Costruttori, agenti, importatori, rappresentanti delle filiali straniere, uniti nelle loro differenze, si sono incontrati “in un’ideale casa comune”, per una giornata di dialogo e confronto incentrata su economia, internazionalizzazione, tecnologia e innovazione verso la produzione sostenibile.

A precedere l’attività dei gruppi tematici, è stata la sessione plenaria che ha visto gli interventi di Gian Maria Gros-Pietro, economista, e di Paolo Massardi, Roland Berger Strategy Consultants.

I risultati dei tre gruppi di lavoro, coordinati dal Centro Studi & Cultura di Impresa di UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, sono stati illustrati da Luigi Galdabini, presidente UCIMU, alla presenza di Carlo Calenda, viceministro allo Sviluppo economico.

L’approfondimento dei temi emersi durante i lavori dei gruppi tematici sarà presentato nel Manifesto della macchina utensile in Italia che UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE elaborerà nelle prossime settimane.

 

Alla sessione plenaria sono intervenuti:

Gian Maria Gros Pietro

Paolo Massardi, Roland Berger


Tutti i dettagli sono sul comunicato stampa finale

Gli atti della giornata 




Per informazioni:
Centro Studi & Cultura di Impresa
Stefania Pigozzi
tel 0226255.271 - 273
economic.studies@ucimu.it