EMO HANNOVER 2019

IL MADE BY ITALIANS PROTAGONISTA A EMO HANNOVER 2017: TECHNOLOGY & CREATIVITY

Sono state 270 le imprese italiane presenti a EMO HANNOVER 2017, la mondiale dedicata al settore della lavorazione dei metalli che, promossa da CECIMO, l’associazione europea delle industrie della macchina utensile, è alternativamente ospitata da Hannover e Milano.

 Anche per l’edizione 2017, la delegazione italiana è risultata essere la più numerosa dopo quella dei padroni di casa, a conferma dell’interesse suscitato dalla mostra presso i costruttori italiani che hanno presentato il meglio dell’offerta su una superficie espositiva netta di oltre 18.000 metri quadrati.

La delegazione italiana presente alla mostra ha contato sul supporto di UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione, che ha curato anche l’attività di promozione dell’offerta italiana presente a Hannover. Numerose sono state le iniziative sviluppate, alcune delle quali realizzate in collaborazione con Ministero dello Sviluppo Economico e ICE-Agenzia.  

Considerata in assoluto il principale palcoscenico per gli operatori del mondo della lavorazione dei metalli EMO è, tra l’altro, stata occasione per presentare la prossima BI-MU, biennale della macchina utensile a asportazione, deformazione, robot, automazione e tecnologie ausiliarie che si presenta, per il nuovo appuntamento in programma dal 9 al 13 ottobre 2018, con un’offerta più ampia e aggiornata che comprende anche digital manufacturing e tecnologie abilitanti.

Coordinata da UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, la partecipazione italiana è stata identificata dal tricolore Made by Italians, Technology and Creativity  che ha accompagnato tutta la promozione organizzata dall’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione.