Gli oggetti del vivere, le tecnologie del fare

"Gli oggetti del vivere le tecnologie del fare" è il titolo della speciale mostra evento che UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE ha organizzato in occasione di 28.BI-MU/SFORTEC, la manifestazione fieristica di riferimento per l'industria costruttrice di macchine utensili, robot e automazione, andata in scena a fieramilano dal 2 al 6 ottobre 2012.

L’evento ha proposto un ideale percorso interattivo tra alcuni prodotti di uso comune, esposti in un'area (ospitata all'interno del quartiere fieristico), in rappresentanza dei principali settori utilizzatori di macchine e robot: dall’automotive all'aerospace, dall’energia all’elettrodomestico.

Animata ogni giorno da incontri con personaggi di riferimento per l’industria manifatturiera, intervistati da giornalisti italiani, la mostra http://www.bimu-sfortec.com/bimu/ita/index.cfm?id=1268ha richiamato l’attenzione di un pubblico ampio e variegato a cui è stato mostrato l'impatto dell'industria della macchina utensile nei principali ambiti della vita quotidiana.

Attraverso monitor, tecnologie interattive, wall, pannelli e prodotti reali, in rappresentanza dei principali settori utilizzatori di sistemi di produzione, la mostra ha condotto il visitatore attraverso la storia e l’evoluzione di alcuni oggetti che ormai fanno parte del nostro vivere. Dall’auto elettrica, alla lavatrice a risparmio energetico, dalla pala eolica al modellino del nuovo lanciatore aerospaziale Vega.

Partner dell’evento sono stati: SEMS SRL, società di car-sharing ecologico lombardo, WHIRPOOL, CRIEL, AVIO, che hanno reso disponibili i prodotti presenti in mostra, oltre a Scuola del Fumetto, che ha realizzato i disegni della mostra. Media partner è stato Tecnologie Meccaniche. Patrocinatori sono stati Polomeccanica e Pianeta Giovani.

Lo spazio, allestito all’interno del padiglione 18 su una superficie di oltre 400 metri quadrati, è stato animato quotidianamente da una serie di incontri, “90 minuti con…” aperti al pubblico, con alcuni personaggi di spicco del mondo dell’industria intervistati da giornalisti italiani.

Hanno partecipato tra gli altri: Alberto Bombassei, presidente Brembo, Umberto Quadrino, presidente Fondazione Edison, Marco Biagioni, responsabile pianificazione e gestione Avio Group e Carlo Malugani, presidente Ferrovie Nord.