Pubblicata la call 2019 del Programma Life

12.04.2019 - AMMINISTRAZIONE E FINANZA

E’ stata lanciata la nuova call del Programma Life. L’Unione europea mette a disposizione ben 400 milioni di euro per progetti finalizzati alla tutela dell’ambiente e della natura. L’invito è aperto agli enti pubblici, alle imprese e alle organizzazioni senza scopo di lucro.

Il programma Life finanzia la realizzazione di progetti con ricadute positive sull’ambiente, sui temi della gestione idrica, dell’economia circolare, dell’efficienza delle risorse, della mitigazione dei cambiamenti climatici e dell’inquinamento, e molto altro ancora. Le iniziative selezionate dalla Commissione europea riceveranno un contributo a fondo perduto in percentuale variabile, in base alla tipologia di intervento. Per i progetti tradizionali è previsto un contributo fino al 60% delle spese ammesse.

La presentazione delle domande avviene in due fasi per i progetti tradizionali del sottoprogramma Ambiente: l’invio del concept note entro il 17 giugno per il tema Ambiente ed uso efficiente delle risorse, entro il 19 giugno per proposte Natura e Biodiversità e Governance e Informazione, a cui seguirà in caso di esito positivo l’invio del progetto definitivo. Doppia fase anche per i progetti integrati, in questo caso la scadenza è il 5 settembre 2019.
Per i progetti tradizionali del Sottoprogramma Azione per il Clima è prevista invece un’unica fase con termine il 12 settembre 2019.

UCIMU, tramite Probest Service-Servizi Finanziari Fincimu, è in grado di assistere le aziende nella stesura della domanda fino all’ottenimento dei benefici

Contatti

Direzione Relazioni Interne e Sviluppo Associativo

Marco Rosati
tel +39 02 26255.261
fax +39 02 26255.895
marco.rosati@probest.it