Nasce AITA: Associazione italiana tecnologie additive

23.09.2014 -

Si è costituita oggi, martedì settembre 2014, su spinta di UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, l'associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot, automazione e tecnologie ausiliarie, AITA - Associazione Italiana Tecnologie Additive, associazione con carattere scientifico, culturale, divulgativo.

In particolare, AITA mira a approfondire temi legati alla produzione con tecnologie additive basati su aggregazione di materiale a partire da polveri di leghe metalliche. 

Sono già numerose le richieste avanzate per entrare a far parte della nuova associazione cui possono aderire industrie, istituti universitari e operatori del settore che intendono confrontarsi sul tema delle tecnologie additive e verificare le nuove opportunità di sviluppo e business offerte ai comparti del manifatturiero.

AITA verrà presentata in anteprima, nell’ambito della rassegna convegnistica Quality Bridge di 29.BI-MU/SFORTEC, in occasione del convegno “Stampa 3D: opportunità ed applicazioni nel manifatturiero meccanico”, che si terrà mercoledì 1 ottobre 2014, alle ore 10.00, presso la Sala Scorpio del Centro Congressi di fieramilano Rho.

Presidente della Associazione culturale AITA, costituita oggi, martedì 22 settembre 2014, avanti al notaio, è Luigi Galdabini, già presidente UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE e titolare della Cesare Galdabini Spa, consiglieri sono Fabrizio Rosa, presidente Rosa Sistemi Spa, e Vito Chinellato, direttore generale EOS Srl.

Files collegati

Contatti

Direzione Relazioni Esterne

Claudia Mastrogiuseppe
tel +39 02 26255.299
external.relations@ucimu.it