Per saperne di più

AITA-ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNOLOGIE ADDITIVE

AITA-ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNOLOGIE ADDITIVE è un’associazione culturale che intende rappresentare gli interessi dei player del settore (aziende produttrici ed utilizzatrici, fornitori di tecnologie abilitanti, centri di servizio, università e centri di ricerca, ecc.), favorendone il dialogo con enti, istituzioni ed altre associazioni industriali, al fine di fare conoscere e sviluppare le tecnologie additive e la stampa 3D.
AITA-ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNOLOGIE ADDITIVE nasce dall’iniziativa dei suoi soci fondatori, supportata e sostenuta operativamente da UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, che ha messo a disposizione dell’iniziativa le risorse necessarie e la sede associativa.

Per informazioni: Laura Martinati, 02 26255.353, segreteria@aita3d.it www.aita3d.it

SIRI - ASSOCIAZIONE ITALIANA DI ROBOTICA E AUTOMAZIONE

Oggi l'automazione robotizzata ha un ruolo determinante, insostituibile in molti processi industriali.
Nuove frontiere applicative si stanno aprendo in settori ancora inesplorati quali, ad esempio, attività spaziali, sottomarine, protezione civile, agricoltura, medicina.
SIRI, associazione culturale fondata nel 1975 senza fini di lucro, ha lo scopo di costituire un riferimento per quanti sentono l'esigenza di approfondire i temi relativi alla robotica ed alle sue applicazioni.
SIRI annovera fra i suoi associati enti di ricerca, università, costruttori, integratori, importatori che operano nei settori della robotica e dell'automazione. Questo consente di promuovere il collegamento e lo scambio di idee e informazioni tra ricerca, industria e utenti.
SIRI opera in stretta collaborazione con PubliTec e con UCIMU - SISTEMI PER PRODURRE. I collegamenti con PubliTec consentono a SIRI, attraverso la rivista Deformazione, di dare ampia diffusione alle proprie iniziative e alle informazioni provenienti dagli associati. UCIMU - SISTEMI PER PRODURRE costituisce il filo diretto con il mondo industriale e fornisce gli strumenti di indagine del mercato. La struttura organizzativa SIRI consente agli associati un'ampia base partecipativa attraverso il Consiglio Direttivo, eletto ogni due anni dall'Assemblea dei Soci, e i gruppi omogenei di interesse (Costruttori, Integratori, Ricercatori, Utilizzatori, Componentisti e Società di Ingegneria).
SIRI è membro di IFR (International Federation of Robotics), organismo che collega le Associazioni di Robotica dei Paesi più industrializzati. 

Per informazioni: Rosita Fumagalli, 02 26255.557, segreteria@robosiri.it, www.robosiri.it

STANIMUC - STANdard per l’Industria Manifatturiera  Utilizzatori e Costruttori

STANIMUC, STANdard per l’Industria Manifatturiera  Utilizzatori e Costruttori, è una libera Associazione a carattere tecnico, senza fine di lucro, che opera nell’ambito delle attività prenormative e normative nel settore dell’utilizzazione e costruzione delle macchine utensili, dei sistemi di produzione e dei relativi componenti destinati a fabbricare, assemblare, manipolare e misurare prodotti e manufatti.

Per tale settore applicativo, l’Associazione STANIMUC svolge i seguenti compiti istituzionali:

1) promuovere e seguire le attività normative riguardanti la progettazione, la costruzione, la verifica di prestazioni, il collaudo di accettazione e le prove per la certificazione;

2) collaborare con UNI-Ente Nazionale Italiano di Unificazione,  per la pubblicazione delle norme nazionali e delle guide sugli aspetti di interesse per il settore;

3) partecipare ai lavori di normazione nazionale, comunitaria e internazionale, rappresentando in tali sedi e per tali finalità la comunità italiana delle imprese utilizzatrici, di servizio e costruttrici di macchine e sistemi per produrre;

4) costituire e mantenere stabili collegamenti e collaborazioni con altri Uffici, Commissioni, Associazioni, Enti e Istituzioni nazionali, comunitarie e internazionali che abbiano scopi analoghi o complementari.

Per informazioni: Laura Martinati, 02 26255.353, segreteria.generale@stanimuc.it, www.stanimuc.it