Bielorussia e Russia, proposta di collaborazione

10.01.2020 - FIERE, MARKETING E PROMOTION

 ODO Technounion, società di consulenza di diritto bielorusso specializzata nella fornitura di servizi alle società italiane interessate al mercato bielorusso, russo ed eurasiatico, collabora con diverse aziende italiane.

In Bielorussia l’economia, fondamentalmente statale, si muove lungo i binari dei tender internazionali, che hanno la totale copertura finanziaria dello Stato, e ODO Technounion dichiara di aver maturato un’importante expertise in questo ambito.

La Bielorussia rappresenta per il settore delle macchine utensili, nel contesto eurasiatico, il nostro secondo mercato di export dopo la Russia. La proposta di collaborazione di Technounion alle aziende associate si basa su una quota di partecipazione annua di € 2.500 (minimo n.10 aziende) per la fornitura dei seguenti servizi:

1) Completo supporto all’azienda italiana in Bielorussia: uso dell’ufficio per riunioni e incontri di lavoro; organizzazione delle visite presso le aziende, i dealer e i potenziali clienti bielorussi; appuntamenti presso gli uffici statali (ministeri e comitati). L’ufficio, quindi, potrà essere considerato un appoggio a Minsk, un luogo di incontro e l’indirizzo potrà essere utilizzato dall’azienda italiana sui propri documenti in modo da mostrare un riferimento in Bielorussia agli interlocutori locali. Il tutto per lo sviluppo di contatti già esistenti o di nuove possibilità di business.
2) Rapporti e contatti con le istituzioni italiane in loco (Ambasciata di Minsk, Ambasciata di Mosca, uffici consolari, ICE).
3) Ricerca e sviluppo dei potenziali clienti in Bielorussia e in Russia.
4) Ricerca dei dealer locali in Bielorussia e in Russia, con rapporti costanti tra il dealer e l’azienda italiana.
5) Negoziazione e preparazione dei contratti in lingua russa.
6) Individuazione dei tender internazionali organizzati in Bielorussia con preparazione e traduzione in russo della documentazione tecnica e burocratica richiesta.
7) Assistenza tecnica, in caso di assegnazione della gara all’azienda italiana da noi rappresentata, con reperimento di player locali con personale appositamente formato.
8) Individuazione, in accordo con l’azienda italiana, di aziende bielorusse preparate per il servizio tecnico post vendita.
9) Organizzazione di seminari di divulgazione tecnica.
10) Preparazione, con traduzione in russo, della comunicazione informativa aziendale.
11) Organizzazione per la partecipazione alle Fiere di settore in Bielorussia e in Russia.
12) Assistenza in Bielorussia ai tecnici delle aziende italiane.
13) Assistenza doganale in Bielorussia.
14) Ricerca, se necessario, di legali e commercialisti locali per assistenza all’azienda italiana.

Le seguenti voci non sono incluse nel suddetto “abbonamento” e andranno quotate caso per caso:
- Traduzione in russo dei manuali tecnici e operativi.
- Costo assistenza fiscale (Bielorussia e Russia)
- Costo assistenza legale (Bielorussia e Russia)
- Costi vivi di viaggio, di pernottamento e del personale alle fiere, se necessario.

Le aziende interessate potranno rivolgersi al referente di Technounion in Italia (per favore con copia per conoscenza a marketing.europe@ucimu.it): Edoardo Dubini, Via Castel Morrone 24 – 20129 Milano; edodubini@gmail.com; +39.335.6631690.

Contatti

Direzione Marketing

Vincenzo Lettieri
tel +39 02 26255.264-282
marketing.america@ucimu.it